Ask Giulio parte 2 – rispondo alle vostre domande social!

Nell’articolo di questa settimana risponderò alla seconda parte di domande che mi avete fatto qualche settimana fa sui miei canali social. Se vi siete persi la prima parte cliccate qui. Buona lettura!

1. HAI QUALCHE HOBBY?

Mi piace lo sport in generale, ma nel poco tempo libero che ho devo cercare di recuperare al meglio gli sforzi dei miei allenamenti e quindi non ho la possibilità di praticare altri sport. Il mio hobby più grande sono i motori, soprattutto le auto. Spazio da auto d’epoca, a fuoristrada fino ad auto più tecnologiche e comode che uso per raggiungere le località di gara.

2. QUALE E’ STATO IL MOMENTO PIU’ BELLO DELLA TUA CARRIERA FINO AD ORA?

Fino ad ora il momento più bello della mia carriera è stato quando ho conquistato il mio primo titolo di campione europeo nel 2014 in Spagna. E’ stata un gara pazzesca, nella frazione di bici ho dato tutto quello che avevo in corpo e mi sono presentato in T2 con 8’ di vantaggio.

La frazione run è stata di gestione e km dopo km vedevo sempre più vicina la medaglia d’oro. Un altro momento che ricordo con grande orgoglio è quando la sera dopo la gara, mia moglie Carlotta (ci eravamo sposati 7 giorni prima) ha scritto sui suoi social: mio marito è campione europeo!

3. QUALE ALLENAMENTO TI PIACE MENO FARE?

L’allenamento per me più fastidioso da eseguire è il fartlek di corsa. Sono però consapevole che solitamente quello che ci piace meno fare in allenamento è anche quello che ci serve di più.

L’esempio lampante è stato quando mi sono giocato contro un francese il primo gradino del podio all’Ironman 70.3 di Staffordshire, ho vinto la gara negli ultimi 7 km di corsa sfiancando l’avversario con continui cambi di ritmo.

4. SECONDO TE A QUALE ETA’ SAREBBE MEGLIO INIZIARE A PRATICARE TRIATHLON?

Secondo me non esiste un’età precisa per iniziare a praticare uno sport.

Credo però che i bambini che hanno la possibilità di iniziare a praticare qualche attività sportiva a loro dedicata (come ad esempio i corsi di nuoto, i gioca atletica, i gioca triathlon) siano poi più predisposti ad arrivare a livelli agonistici più evoluti.

5. QUANTE ORE TI ALLENI A SETTIMANA?

Le mie settimane di allenamento sono molto varie. In massimo carico arrivo ad allenarmi per 35 ore alla settimana.

Ovviamente non tutte le settimane dell’anno svolgo volumi da 30/35 ore settimanali, basti pensare alle settimane pre e post gara dove il recupero attivo è molto importante per essere prestativi in gara e per recuperare dallo sforzo agonistico.

6. QUANTI IRONMAN SI POSSONO FARE IN UNA STAGIONE?

Credo che per rispondere a questa domanda bisogni subito fare una distinzione tra atleta professionista e  atleta amatore.

Per un professionista credo sia fattibile gareggiare a livelli competitivi anche per 3, anche 4 Ironman in una stagione.

Per l’atleta amatore credo che 2 Ironman in una stagione possano essere la quantità ideale per essere competitivi, recuperare al meglio e divertirsi.

7. QUANTE SEDUTE DI ALLENAMENTO FAI A NUOTO ALLA SETTIMANA?

Provenendo dal nuoto e avendo nuotato molti km durante le categorie giovanili non ho bisogno di investire molte ore di allenamento in acqua.

Solitamente nuoto 4/5 volte a settimana per un volume di 20/25 km settimanali.

giulio molinari triathlon

8. SE NON FOSSI STATO UN TRIATLETA QUALE SPORT TI SAREBBE PIACIUTO PRATICARE?

Se non avessi praticato triathlon e se da ragazzino avessi abitato vicino alle montagne mi sarebbe sicuramente piaciuto diventare uno sciatore, magari di discesa libera.

9. QUALE E’ STATA LA TUA PRIMA BICICLETTA?

La mia prima bici è stata una Fusar Poli azzurra metallizzata. Appena ho iniziato a fare triathlon mi sono iscritto alla squadra di bici locale, la Velo Club Novarese. E’ stata davvero una scelta azzeccata perchè oltre ad avermi fornito la bici con cui facevo anche le gare di triathlon, ho imparato velocemente i trucchi del mestiere dagli altri ragazzini che pedalavano da più tempo di me.

10. MI CONSIGLI UNA GARA SU DISTANZA MEZZO IRONMAN E UNA GARA SU DISTANZA IRONMAN IN ITALIA PER IL 2021?

Beh a questa domanda è davvero facile risponderti.

Come gara su distanza mezzo ironman ti consiglio il Challenge Riccione in programma per il 9 maggio 2021. Location che non ha bisogno di presentazioni, organizzazione top e data a mio avviso perfetta per iniziare la stagione agonistica.

Come gara su distanza Ironman invece ti voglio consigliare ICON Livigno, non una semplice gara ma un viaggio/avventura. Sono onesto non è un semplice ironman, è molto più duro ma una volta passata la finish line avrai dentro di te qualcosa in più per sempre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *